INSEGNANTI DI YOGA

Un (per)corso per soli esperti pensato e modellato  sulle tue esigenze di flessibilità, completezza e praticità.

INSERISCI I TUOI DATI PER ESSERE RICONTATTATO/A DA MAX E SILVIA

Puoi anche contattarci su WHATSAPP

Trasforma i problemi in virtù e insegna yoga affrontando gli imprevisti.

Il primo percorso pratico, completo e flessibile pensato per insegnanti esperti, che si modella sui tuoi impegni.

Lo so, trovare il tempo per lo studio a volte sembra impossibile.

Al termine del giorno hai già fatto 4 ore di lezione, e tra famiglia, gli impegni e gli imprevisti della vita quotidiana, non rimangono poi tante energie.

Eppure è fondamentale per gli insegnanti progredire nello studio ed evolvere nella disciplina.

Si corre il  rischio di annoiare i nostri allievi e insegnare sempre le stesse cose.

Dove annoiare può essere sinonimo di perdere praticanti.

I tempi odierni hanno aggiunto un ulteriore ostacolo: andare in giro per il mondo  e collezionare conoscenze preziose oltre che dispendioso, è diventato praticamente impossibile.

La situazione sanitaria mondiale è in costante evoluzione e chissà quando torneremo davvero alla normalità.

Ciò che è certo è che la nostra vita non  può essere messa in stand-by, da ciò che fai oggi dipende il tuo futuro, personale e professionale.

I problemi esistono per essere affrontati, per sviluppare nuove virtù e senso di adattamento.

Proprio sulla base di queste problematiche, che conosciamo in prima persona a menadito, abbiamo elaborato la nostra soluzione: si chiama Insegnantidiyoga.it

Un (per)corso per soli esperti pensato e modellato sulle tue esigenze di flessibilità, completezza e praticità.

Basta cercare tempo che non esiste

Con INSEGNANTIDIYOGA.IT investi sulla tua formazione senza rinunciare alla qualità
dei contenuti, in qualunque luogo ed in qualunque orario.

Flessibilità

Basta cercare tempo che non esiste, con Insegnantidiyoga.it puoi investire sulla tua formazione ottimizzando il tempo e senza rinunciare alla qualità dei contenuti.

E’ Insegnantidiyoga.it a venirti incontro, in qualunque luogo ed in qualunque orario.

Praticità

Un percorso con taglio pratico, che non tralascia alcun aspetto, dall’organizzazione delle classi, all’aspetto più amministrativo dell’iter burocratico  strettamente connesso all’apertura di un centro.

Grazie alla condivisione ed il confronto con altri insegnanti esperti, sarai accompagnato per mano in questo meraviglioso percorso.

Lavoreremo insieme sul tuo stile di insegnamento e con questo la tua strada verso un futuro virtuoso.  

insegnanti-di-yoga-centrolistico-gandossi
insegnanti-di-yoga-centrolistico

Rispetto delle peculiarità

Con noi hai la certezza  di non finire in sentieri preconfezionati e già battuti.

Non proponiamo scuole e metodi rigidi.

Il percorso è estremamente personale e si modella non solo ai tuoi impegni ma soprattutto sulle tue peculiarità.

Valorizza le tue caratteristiche uniche e preziosissime senza costringerti in soluzioni  che non rispettano la tua individualità.

Prenditi cura del tuo futuro, contattaci per richiedere maggiori informazioni.

Testimonianze

Ci sono tanti corsi di formazione, ma in questo ho trovato la capacità insolita dei maestri Max e Silvia di dare i mezzi per trasportare la pratica yoga e le conoscenze teoriche nella vita di tutti i giorni. Un dono unico. Grazie Angelo
Angelo, Arenzano (GE)
Insegnante di Basket e insegnante di Yoga
Questa esperienza mi ha aiutato a superare certi attaccamenti , questa modalità che ha fatto uscire da tutto quello che poteva sembrare “scontato e dovuto ” mi ha dato un nuovo sprint e un nuovo punto di osservazione. gioisco e apprezzo tutto quello che ho ricevuto, davvero grazie per ciò che avete fatto, per la passione e dedizione che avete trasmesso. Peraltro una gran quantità di materiale sui cui poter continuare a studiare
Lucia, Firenze
Insegnante di Yoga
Frequentare il corso 300 TTC del Centrolistico è stata un’esperienza molto importante sia per la mia formazione di insegnante yoga sia per la mia crescita personale. Silvia e Max sono due maestri estremamente preparati, disponibili e appassionati e sanno trasmettere le loro conoscenze con competenza, pazienza e generosità favorendo in ognuno dei loro allievi lo sviluppo di un proprio stile di insegnamento attraverso la sperimentazione e la condivisione in un ambiente sereno e stimolante. Il corso 300 TTC è molto ben articolato e permette di approfondire e assimilare molti aspetti della pratica e dell’insegnamento dello yoga, dall’anatomia alla filosofia e mitologia indiane. Silvia e Max sono due persone speciali che saranno per sempre i miei Maestri, i miei riferimenti nel mondo yoga.
Cristina, Sassari
Insegnante di Yoga

Le Alternative

Se non tu, allora chi?  Se non ora, allora quando?  Non esiste il momento perfetto, ogni momento ha il diritto d’essere perfetto.

Mentre tu attendi di decidere, c’è chi questo passo lo fa tutti i giorni.

Lì fuori è pieno di professionisti, che giorno dopo giorno investono tempo nella loro formazione.

Lo scorrere del tempo li rende sempre più competenti e questo per te si traduce  in una schiera di concorrenti sempre più temibili.  NON RESTARE FUORI DAL CORO  Hai un dono, non sprecarlo, il mondo ha bisogno della tua passione.

Se, invece, stai pensando di formarti da solo, lascia che ti ricordi l’importanza della condivisione.

La formazione è necessaria ma non basta.

Lo scambio di esperienza e conoscenza ha un valore incommensurabile.

La magia che avvienequando entri in contatto con persone che stanno facendo il tuo stesso viaggio non ha prezzo.

Hanno vissutole stesse paure, hanno affrontato i tuoi stessi ostacoli, hanno trovato le risposte alle domande che ti poni ogni giorno.

Insomma,il confronto, la condivisione, sono il modo più efficace per crescere professionalmente sfruttando l’esperienza e gli errori dell’altro.

Orientarsi tra le migliaia di libri esistenti o tra gli infiniti corsi online, è dispersivo e dispendioso.

Spessola conoscenza che si acquisisce  scegliendo questa strada rimane pura nozionistica superficiale.

Riconoscendo il valore della condivisione, abbiamo creato un percorso per praticanti esperti, basato sulla condivisione e l’interscambio continuo.

Sono sempre stata una persona emotiva, tanto che fin da piccola iniziai a soffrire di colite.

Un problema al limite dell’invalidante che si intensificò in un periodo di profondo dolore il problema si intensificò, quando mio padre si ammalò gravemente.

Sentivo il mio mondo sgretolandosi così mi rivolsi ad una dottoressa che mi consigliò di iscrivermi a un corso di yoga.

La prima lezione fu magica. Ricordo vividamente ogni movimento e la sensazione di non essermi mai sentita così bene con me stessa.

Frequentai il corso per svariati mesi, finchè decisi di lasciare il mio vecchio lavoro.

Avevo trovato la mia strada. Io e Max ci guardammo: “Ora o mai più”.

Seguirono anni di studio intenso.

Nel 2012, all’inizio del nono mese di gravidanza, io e Max perdemmo il nostro quarto figlio. Lo yoga mi salvò per la seconda volta

Fu un momento focale, che segnò l’inizio del mio studio sul legame tra asana e mito

Ogni asana iniziò ad assumere una portata più ampia. Ancora oggi imparo qualcosa di nuovo ogni volta che srotolo il tappetino. 

Questo percorso ha segnato il mio attuale approccio allo Yoga, portandomi a creare una pratica che ingloba asana, mito e filosofia, che ho chiamato “Shiva Flow”

Da allora ho formato 200 insegnanti di Shiva Flow, in Italia e nel mondo e, insieme a Max, il numero supera i 500.

Sono sempre stata una persona emotiva, tanto che fin da piccola iniziai a soffrire di colite.

Un problema al limite dell’invalidante: mi capitava di svegliarmi con dolori tanto forti da non poter distendere le gambe.

In un periodo di profondo dolore il problema si intensificò:  mio padre era gravemente malato, gli rimaneva poco da vivere, ed io non riuscivo a stargli accanto, poiché viaggiavo continuamente per lavoro.

Mentre sentivo il mio mondo sgretolandosi, gli attacchi di colite divennero insopportabili.

Fu così che mi rivolsi ad una dottoressa, che, con leggerezza e disinteresse, mi consigliò di iscrivermi ad un corso di yoga e di tornare da lei dopo un mese se il corso non avesse sortito alcun effetto.

Non la rividi mai più, ma non dimenticherò mai quell’incontro.

La prima lezione fu magica.   Ricordo vividamente la prima torsione a terra e la sensazione che provai  sentendo la mia colonna scrocchiare e liberarsi.

Alla fine della lezione,  salii in macchina e chiamai immediatamente Max, compagno di vita e, oggi, di lavoro:   “Non sono mai stata così bene con me stessa”, gli dissi.

Frequentai il corso per svariati mesi, finchè decisi di lasciare il mio vecchio lavoro.

Vedere mio padre avvicinarsi alla fine proprio alla soglia della pensione e dopo una vita di sacrifici mi fece scattare qualcosa dentro.

Avevo trovato la mia strada  e volevo che fosse il mio lavoro.

Io e Max ci guardammo: “Ora o mai più”.

Nel frattempo,  la pratica dello yoga era diventata  parte integrante delle nostre vite,  un sentiero che progressivamente  stava cambiando non solo i nostri corpi  e le nostre menti, ma le nostre anime.

Seguirono anni di studio intenso.

Iniziai a tenere lezioni di Yoga e successivamente aprimmo il nostro primo centro.

Tutto sembrava procedere, fin quando la terribile percezione di non avere più nulla da dare alle persone che praticavano con me mi invase il cuore.

Mi sentivo chiusa in una scatola,  immobile e senza stimoli: decisi che non potevo continuare.

Mi presi una pausa dall’insegnamento con l’intenzione di fermarmi solo qualche mese, ma i mesi accumulandosi divennero anni.

Fin quando, nel 2012 all’inizio del nono mese di gravidanza,  io e Max perdemmo il nostro quarto figlio  e lo yoga rientrò massicciamente nella mia vita.   Ripresi la mia pratica personale,  ma con un nuovo vigore:  partecipai a workshop internazionali,  entrando in contatto con praticanti di tutto il mondo  e lentamente acquisii un senso più ampio di pratica fatta non solo di asana ma di crescita personale.   Fu un momento focale, che segnò l’inizio del mio studio  sul legame tra asana e mito sull’azione sul corpo che si riverbera  sugli altri strati del nostro essere:  la mente e lo spirito.   In questo modo, ogni asana,  ogni azione assume una portata più ampia,  che mi consente di imparare qualcosa di nuovo ogni volta che srotolo il tappetino.   Questo percorso ha segnato  il mio attuale approccio allo Yoga,  portandomi a creare una pratica che ingloba asana, mito e filosofia,  che ho chiamato “Shiva Flow”.   Da allora ho formato 200 insegnanti di Shiva Flow, in Italia e nel mondo e,  insieme a Max,  il numero supera i 500.

Silvia Romani

Un Mestiere a cui devo tutto

Max Gandossi

dieci anni di passione snodata

insegnanti-di-yoga-centrolistico

Avete presente frasi come: “O sei leone o sei pecora, decidi tu”? 

La mia infanzia è stata segnata da questi luoghi comuni, ma questo vivere di doveri obbligati non mi ha mai convinto.

Per anni ho insegnato yoga nei villaggi turistici. Proprio in quei contesti notai che i fautori della filosofia del leone e della pecora, nei momenti di vacanza e spensieratezza, si trovavano a praticare yoga.

 E chi c’era lì ad insegnargli? Proprio io, la pecora.

Questi leoni non mi erano mai apparsi più docili, buoni e gioiosi.

Proprio con loro ho condiviso ricordi che ancora oggi hanno il potere di scaldarmi il cuore.

Per individuare la mia vocazione ho fatto anch’io esperienza del lavoro aziendale.

Ero esposto e condizionato dalle ansie e preoccupazioni tipiche di quella realtà.

Questa mia insofferenza si traduceva nel fantasticare durante le pause caffè. Sogni ad occhi aperti da cui mi svegliavo sbuffando.

Nel frattempo avevo conosciuto Silvia, eravamo diventati una coppia ed entrambi avevamo il desiderio di trasformare la nostra passione per lo yoga in un mestiere.

Nel 2003 decidemmo di dimetterci. Quello fu l’inizio della nostra avventura.

In questi anni abbiamo insegnato yoga a centinaia di persone, con cui abbiamo condiviso i momenti più straordinari della nostra e della loro vita.

Da 10 anni insegno a scoprire questa arte alle persone che vogliono trasformare la propria passione in una professione soddisfacente ed entusiasmante.

Dieci anni di passione snodata  Avete presente frasi come: 

“Nella vita non puoi fare quello che vuoi”

“Trova un posto fisso e tienitelo”

“O sei leone o sei pecora, decidi tu”?

Ecco, la mia infanzia è stata segnata da questi luoghi comuni, la vita mi era stata dipinta come un campo da battaglia in cui bisognava sbranare per non essere sbranato.

Tuttavia,  questo vivere di doveri obbligati  non mi ha mai convinto.

Che male c’è a fare quello che si vuole nel profondo?  Solo facendo ciò che sentiamo nostro possiamo attingere a tutta la nostra energia vitale e svolgere l’attività con gioia.

Quella visione del mondo apparteneva a chi, avendo paura del prossimo, reagiva come meglio poteva, attaccando l’altro oppure chiudendosi nella propria bolla…  …io non ero così.

Per diversi anni il mio lavoro è stato insegnare yoga nei villaggi turistici.

Proprio in quei contesti notai che gli stessi fautori della filosofia del leone e della pecora, nei momenti di vacanza e spensieratezza, si trovavano a praticare yoga.

E chi c’era lì ad insegnargli? Proprio io, la pecora.

Questi leoni non mi erano mai apparsi più docili, buoni e gioiosi.

Ho assistito a scene di assoluta bellezza, di pianti, abbracci, sorrisi sinceri e liberatori dedicati ad un tramonto sul mare.

Ricordi che hanno il potere di scaldarmi ancora oggi il cuore e che ho condiviso con i leoni  della famelica giungla vita.

Prima di capire ciò,  ho fatto anch’io esperienza del lavoro aziendale.

La mia consapevolezza nasce anche da quell’esperienza,  che mi ha insegnato molto, a livello organizzativo, ma soprattutto a livello umano.

Ho imparato che, io come tutti, ero esposto e condizionato dalle ansie e preoccupazioni tipiche di quella realtà, dalla competizione con gli altri colleghi, insomma, da un’insofferenza generalizzata.

Questa insoddisfazione si traduceva, nel fantasticare su agriturismi in Toscana popolati da amici sorridenti  seduti attorno ad un tavolo imbandito, durante le pause caffè.

Sogni ad occhi aperti da cui mi svegliavo sbuffando, perchè la pausa era terminata  ed io dovevo tornare a fare qualcosa che non mi rispecchiava minimamente.

Poi un giorno ci fu una ristrutturazione aziendale.   Nel frattempo avevo conosciuto Silvia,  eravamo diventati una coppia e insieme stavamo maturando il desiderio  di trasformare la nostra passione per lo yoga,  nella nostra grande avventura, professionale e di vita.

Così, nel 2003, decidemmo entrambi di dimetterci, con un mutuo sulle spalle  e senza sapere da dove partire.

Avevamo solo un sincero desiderio di riuscire nell’impresa.

In questi anni abbiamo insegnato yoga a tantissime persone  con cui abbiamo condiviso i momenti più straordinari della nostra e della loro esistenza.

Abbiamo avuto la conferma  che le persone hanno bisogno  di essere accolte e sostenute perché quasi mai vengono incoraggiate all’ascolto e alla comprensione del proprio talento e predisposizione.

Abbiamo realizzato con lo yoga  molto più di quanto potessimo sperare,  e molto ancora vogliamo fare, sempre col cuore gioioso  e con la voglia di incontrare le persone conoscerle e condividere con loro un pezzetto di strada.

Da dieci anni insegno a scoprire questa arte  alle persone che vogliono trasformare la propria passione in una professione soddisfacente ed entusiasmante.

Evoluzione in CORSO

Trasforma i problemi in virtù e insegna yoga affrontando gli imprevisti.

Inizia oggi il tuo percorso. Insieme modelliamo il futuro della disciplina e rendiamo i sogni nel cassetto delle meravigliose quanto concrete realtà.

INSERISCI I TUOI DATI PER ESSERE RICONTATTATO/A DA MAX E SILVIA

Puoi anche contattarci su WHATSAPP

Insegnantidiyoga.it è orgogliosa di presentarvi 

Evoluzione in CORSO

Il primo percorso di formazione cucito sulle esigenze reali degli insegnanti.

Un percorso a tutto tondo che accompagna i praticanti esperti verso la strada del successo professionale,  grazie al confronto costante con esperti e al taglio pratico delle lezioni.

E’ articolato in 3 diverse formule:

1

Pratiche Gratuite

Acquistando Una delle nostre formule Entro Il 6 MArzo

Brahma

(Base)

Formazione in condivisione

Impara nuove posizioni e entra a far parte della nostra community di insegnanti.

€ 21

al mese

Un database da cui prendere spunto per organizzare le tue classi.

Per prendere spunto, aggiornare le tue lezioni e non correre mai il rischio di annoiare.

Un gruppo di esperti del settore con cui confrontarti costantemente.

Vishnu

(Intermedio)

Professionista dello yoga

Una modalità pratica ed operativa, per crescere nella tua professione avvalendoti della nostra esperienza.

€ 59

al mese

Un database da cui prendere spunto per organizzare le tue classi.

Per prendere spunto, aggiornare le tue lezioni e non correre mai il rischio di annoiare.

Un gruppo di esperti del settore con cui confrontarti costantemente.

Per toccare con mano come organizziamo e conduciamo i nostri corsi

Percorso centrato su ogni cavillo dell’iter burocratico e amministrativo necessario all’apertura del tuo futuro centro

SHIVA

(Avanzato)

Laboratorio di ricerca sperimentale

La nostra formula più completa, un aiuto a tutto tondo.

€ 89

al mese

Un database da cui prendere spunto per organizzare le tue classi.

Per prendere spunto, aggiornare le tue lezioni e non correre mai il rischio di annoiare.

Un gruppo di esperti del settore con cui confrontarti costantemente.

Per toccare con mano come organizziamo e conduciamo i nostri corsi

Percorso centrato su ogni cavillo dell’iter burocratico e amministrativo necessario all’apertura del tuo futuro centro

Pratiche collaudate dal nostro centro

La chiave di volta che ci ha permesso di vivere della nostra passione.

Entrerai a far parte del nostro laboratorio di ricerca, che da anni sperimenta nuove pratiche.

Quando si sta per tanti anni sulle solite pratiche si sente di non aver più nulla da dare. 

Per questo nasce il laboratorio, per non sentirci mai chiusi in una scatola.

Evoluzione in CORSO

Trasforma i problemi in virtù e insegna yoga affrontando gli imprevisti.

Inizia oggi il tuo percorso. Insieme modelliamo il futuro della disciplina e rendiamo i sogni nel cassetto delle meravigliose quanto concrete realtà.

INSERISCI I TUOI DATI PER ESSERE RICONTATTATO/A DA MAX E SILVIA

Puoi anche contattarci su WHATSAPP

Come nasce il nostro laboratorio di ricerca

L’esperienza ci ha insegnato il rischio della cristallizzazione:

quello che accade quando per tanti anni si sta sulle solite pratiche e si sente di non aver più nulla da dare.

E’ anche detta la sindrome dell’emigrato:

chi va via dal proprio paese si arricchisce di un’altra cultura e tornando nel suo paese nulla è cambiato.

Quel posto è pur sempre casa, ma è un luogo tutto conosciuto e senza stimoli.

“Cosa sarebbe accaduto se fossi rimasto qui tutta la vita?

Chi sarai diventato?”.

Da questa sensazione nasce il nostro laboratorio di ricerca.

Sperimentiamo nuove pratiche, arricchite dell’esperienza altrui, delle nuove tendenze, di nuove sensazioni.

Per non sentirci mai chiusi in una scatola, senza più nulla da dare a chi pratica con noi.

Perché l’insegnamento è un’arte, l’arte di imparare dall’altro, l’arte del tendere la mano, l’arte del valore dell’aiuto concreto.

Se vuoi farne parte chiamaci al numero che trovi nel form in basso, e chiedici maggiori informazioni.

Tutto questo come sempre nel continuo rispetto delle singole personalità  e vocazioni personali.

Alcune delle nostre ricerche

Guida per preparare le lezioni di Hatha yoga

Ediz. illustrata - 2016

Lo scopo di questo libro è di fornire un supporto didattico completo a chi desidera diventare un insegnante di hatha yoga.

Si rivolge a chi ha già maturato una buona esperienza nella pratica degli asana

e ha familiarità con i processi psicosomatici di questa disciplina.

Dopo aver trattato nello specifico asana, pranayama e yoga nidra, il volume suggerisce come creare cicli e sequenze di posizioni;

come programmare e condurre una lezione e infine si muove verso i rami più spirituali dello yoga, la meditazione e lo yoga terapeutico, elementi da integrare nei propri corsi.

Tratto distintivo del metodo è l’attenzione dedicata, oltre che agli aspetti tecnici della formazione, agli strumenti espressivi che permettono di instaurare una relazione empatica e costruttiva con l’allievo praticante, in una visione dell’insegnamento non solo come professione e trasmissione di saperi ma come arte dell’aiuto.

Il libro contiene fotografie e illustrazioni appositamente realizzate per facilitare l’apprendimento dei singoli asana e delle sequenze.

I significati mitologici delle posizioni yoga

Ediz. illustrata - 2019

Alle radici dello yoga e delle sue posizioni c’è una tradizione millenaria molto complessa che risale alle prime forme della religiosità dell’area del subcontinente indiano.

Pratica yoga e mitologia si intrecciano in un’affascinante trama di racconti riportati dagli antichi testi sacri e dalla tradizione orale, ancora oggi molto viva in India.

Questi racconti ci illuminano sulle origini dei nomi degli asana, sul loro significato e la loro interpretazione, ma allo stesso tempo diventano spunti per una riflessione su se stessi, sulla propria condotta morale e sulla propria pratica.

Vengono esaminati 38 asana a partire dai miti che li sostanziano e ogni posizione diventa testimonianza di una storia antichissima ricca di stimoli e di suggestioni.

Infine per ogni asana vengono illustrate le posizioni, ossia il percorso per arrivare a una corretta esecuzione, e quelle da eseguire dopo l’asana come compensazione.

Ashtanga vinyasa yoga.
Una pratica per tutta la vita

Ediz. illustrata - 2021

L’ashtanga Vinyasa è un modo di praticare lo Yoga che unisce i benefici psicofisici, di un lavoro fisico intenso e progressivo, con le finalità della meditazione.

La pratica di posizioni (Asana) e movimenti (Vinyasa) diventa una forma di meditazione grazie al respiro che è allo stesso tempo il suono, il movimento interno e il metronomo di questa forma di Yoga.

In questo testo, l’autore esplora il metodo, le sue origini, le sue varie forme di attuazione e insegnamento, e approfondisce gli asana della prima serie.

Le mie mudra. Risvegliare l'energia con lo yoga delle mani

Ediz. illustrata - 2021

Le mudra sono strumenti di analisi e di scoperta, che permettono di scavare oltre la superficie delle emozioni, e di entrare profonda risonanza con se stessi.

Questo libro mostra:

mudra classiche e mudra meno diffuse, illustrate con fotografie e descrizioni chiare, passo dopo passo, e istruzioni facili da seguire;

i benefici psicofisici di ogni mudra;

mudra divise per argomenti per facilitare la pratica e la costruzione delle sequenze;

il ruolo della meditazione, cuore di ogni pratica yoga;

mudra dedicate alla pratica del Pranayama;

la sequenza completa, mudra per mudra, del Gayatri Mantra.

Evoluzione in CORSO

Trasforma i problemi in virtù e insegna yoga affrontando gli imprevisti.

Inizia oggi il tuo percorso. Insieme modelliamo il futuro della disciplina e rendiamo i sogni nel cassetto delle meravigliose quanto concrete realtà.

INSERISCI I TUOI DATI PER ESSERE RICONTATTATO/A DA MAX E SILVIA

Puoi anche contattarci su WHATSAPP

Testimonianze

Consiglio di frequentare i corsi di questa scuola e di predilirli rispetto ad altri per diversi motivi. Per iniziare non è semplice trovare una scuola dove professionalità e preparazione dell’insegnamento degli Asana siano validi quanto una strutturata parte filosofica e come tutto ciò si integri con Anatomia funzionale e aumento di consapevolezza dell’allievo. Oltre a essere una scuola che forma futuri insegnanti ad essere preparati nel “lavoro” sia pratico che di supporto, è anche un vero e proprio percorso di crescita. Max e Silvia sono persone molto preparate ma ciò che li contraddistingue da molti altri insegnanti è la passione che mettono nel proprio lavoro e ancor di più la coerenza, farsi esempio pratico dei concetti insegnati. Oltre a insegnanti troverete maestri, guide.
Melissa, Faenza
Insegnante di Yoga
Ho avuto la fortuna di partecipare al corso di formazione insegnanti hatha yoga 200 in presenza quest’estate a Borzonasca. Quando si dice che alle volte accadono delle cose meravigliose…. ecco questo è quello che è successo a me!! Corso intenso pregno di insegnamenti non solo a livello fisico pratico ma anche e soprattutto a livello emozionale. Max, Silvia in testa per poi passare a Walter, Francesca, La Fra, Bea … sorrisi, abbracci,insegnamenti profondi. E quotidianamente si imparava uno dall’altro. Il corso è strutturato con molte ore di pratica fisica e lascia tantissimo spazio all’allievo che così impara sin da subito a insegnare, interagire e praticare con i propri futuri allievi. E per finire la magia delle persone che ho avuto la fortuna di conoscere. Con loro non ho solo condiviso arnica e oli essenziali…. ma soprattutto ho condiviso la gioia di un percorso intenso e meraviglioso … la gioia di ogni sorriso e di ogni abbraccio. un percorso che ti resta dentro e che ti fa sorridere con il cuore ogni volta che srotoli il tuo tappetino e che ti siedi in siddasana perché hai la profonda consapevolezza che in fondo … noi sei mai solo … ci sono sempre tutti loro li con te. Ecco questo è il corso / percoso che troverete con il Centrolistico. Semplicemente grazie
Alessandro, Milano
Atleta, insegnante di Yoga
Siamo diventati un gruppo, con un’energia bellissima, fatta delle caratteristiche di ciascuno di noi. Sono felice di avere conosciuto ognuno di voi e mi sento arricchita e fortificata umanamente nel profondo. Non vedo l’ora di riabbracciarti per i nostri festeggiamenti e sarò felice se le nostre strade si rincroceranno. Sarebbe bello trovare modalità di studio e collaborazione. Abbraccio grande, con profondo affetto. ❣️
Cristina, Bergamo
Insegnante di Yoga